Come Installare Un Soffione Doccia A Pioggia

Installazioni A Parete

Strumenti richiesti:

Strategia:

  1. Elimina l’attuale soffione. Usa una chiave regolabile per ruotarla in senso antiorario se non sei in grado di farlo a mano.
  2. Pulisci il braccio della doccia e assicurati anche che tutti i detriti e il vecchio nastro di teflon vengano rimossi.
  3. Verificare se il braccio della doccia è in buone condizioni. Se è corroso, è necessario acquistarne uno nuovo per facilitare la migliore pressione dell’acqua per il soffione a pioggia.
  4. Applicare il nuovo nastro di teflon in senso orario partendo dal basso e procedendo verso l’alto verso le filettature del braccio doccia.
  5. Assicurati che il nuovo soffione doccia a pioggia sia allineato con i fili e ruotalo a mano in posizione.
  6. Stringere il soffione della doccia utilizzando una chiave regolabile. Posiziona un tessuto di spugna sui fili in modo da non danneggiarli inavvertitamente mentre usi la chiave. Fai attenzione a non stringere eccessivamente il soffione della doccia poiché è essenziale evitarlo.

Verificare la presenza di perdite:

  • Apri la doccia per vedere se l’acqua perde. In tal caso, svitare il soffione della doccia e applicare ulteriore nastro di teflon. Stringerlo di nuovo in posizione con una chiave.
  • Se persistono ulteriori perdite, è possibile che il braccio della doccia sia più vecchio o che le filettature siano danneggiate o corrose. In casi come questo, il braccio doccia dovrebbe essere sostituito.

Installazioni A Soffitto

Strumenti richiesti:

  1. Soffione doccia a pioggia
  2. Braccio doccia
  3. Tessuto spugna
  4. Nastro di teflon
  5. Chiave o pinza regolabile
  6. Seggiolone o cassa
  7. Strumento di crimpatura
  8. Anello a crimpare
  9. Raccordo di conversione
  10. PEX (polietilene un tubo di plastica flessibile utilizzato in particolare per le linee d’acqua)
  11. Raccordo a 90 gradi
  1. Rimuovere il tubo e l’orecchio di caduta rimuovendo le viti.
  2. Se la cabina doccia contiene un raccordo a vite, il PEX deve essere fissato utilizzando un raccordo di conversione. Dopo aver posizionato l’anello di crimpatura sul PEX, assicurarsi di posizionare anche il raccordo di conversione. Crimpare l’anello in modo sicuro con uno strumento di crimpatura.
  3. Assicurarsi che il lato Go dell’utensile di crimpatura sia quello che va sull’anello di crimpatura invece del lato No Go.
  4. In modo da praticare un foro per il passaggio del PEX, trova la posizione corretta misurando la distanza al centro della valvola della doccia dal perno della parete. Trasportare la dimensione al centro della piastra superiore e forare attraverso il segno.
  5. Applicare nastro di teflon tutto intorno al raccordo della cabina doccia.
  6. Inserire il tubo PEX nel foro sulla piastra superiore. Fissare il tubo utilizzando una chiave per ruotarlo in posizione.
  7. Regolare la lunghezza del tubo PEX in base alle proprie esigenze tagliandolo.
  8. Aggiungi un raccordo a 90 gradi al punto che hai tagliato nel passaggio precedente.
  9. Attaccare un tubo PEX tagliato in base al periodo della cabina doccia.
  10. Inserire un gomito a orecchio cadente all’estremità del PEX.
  11. È necessario inserire un tutore a croce tra i travetti del soffitto proprio sopra il gomito dell’orecchio. Tagliare di conseguenza la lunghezza della traversa e fissarla in posizione.
  12. Avvitare l’orecchio a gomito nel tutore a croce.
  13. Per evitare che il tubo verticale si muova, mettici sopra una fascetta. Fissalo al contrario del tutore a croce in cui è stato posizionato l’orecchio di caduta iniziale.
  14. Posizionare un tubo da 8 cm con un tappo sull’orecchio del capannone per verificare la presenza di perdite. Se non ci sono perdite dopo essersi rivolti all’acqua, chiudere il soffitto e il muro. Togli il tappo dopo che tutte le riparazioni sono terminate e l’acqua è stata chiusa.
  15. Applicare nastro in teflon attorno alle filettature del nuovo braccio doccia e fissarlo al gomito dell’orecchio. Usando una chiave, stringerlo in posizione.
  16. Fissare il soffione doccia al nuovo braccio doccia, quindi rimuovere il nastro di teflon in eccesso.
  17. Infine, verificare la presenza di perdite sul braccio della doccia e sui collegamenti della testa aprendo l’acqua. Inserisci altro nastro di teflon quando trovi eventuali perdite e fissa i collegamenti strettamente con una chiave.