Come Riparare Un Rubinetto Della Doccia Che Perde Una Guida Passo Passo

Un soffione che perde è qualcosa che tutti noi abbiamo o sperimenteremo prima o poi. Il suono da solo è sufficiente a far impazzire, non importa che il pensiero dell’acqua sprecata, l’aumento della schiuma e delle macchie intorno allo scarico della doccia, insieme alla quantità spesso ridicola che dobbiamo sborsare per far riparare un idraulico esso. Ma non preoccuparti! La maggior parte delle cause di una perdita nella testa della doccia o nel rubinetto sono davvero molto semplici e facili da risolvere. Con un po ‘di contesto e guida potresti avere la capacità di risolvere il problema da solo, risparmiando denaro e mettendo fine alla frustrazione.

Discutiamo alcuni semplici passaggi su come riparare un rubinetto della vasca che perde e calciare questo problema nel passato! È ora di farlo sembrare come un nuovo rubinetto della doccia.

Come Riparare Un Rubinetto Della Doccia Che Perde?

Come Riparare Un Rubinetto Della Doccia Che Perde

Strumenti E Materiali Di Cui Avrai Bisogno

  • Un cacciavite 4 1
  • Un coltellino tascabile
  • Una chiave regolabile
  • Un estrattore a maniglia
  • Un paio di pinze
  • Un po ‘di grasso
  • Una cartuccia nuova (solo se la cartuccia è ancora la fonte di perdite)

Disostruzione Dei Fori Del Soffione Della Doccia

Uno zoccolo nei fori dei soffioni della doccia è una causa comune di perdite. L’acqua non può fuoriuscire da tutti i fori e come tale è fatta dai lati, il che può anche causare danni qui che si aggiungono alla perdita.

Passo 1

Per iniziare, chiudi l’acqua che alimenta la zona del bagno

Misura 2

Ora rimuovi il frontalino di questo soffione doccia. Se il frontalino è fissato in modo permanente, eliminare l’intero soffione della doccia.

Passaggio 3

Metti la doccia o la testa del viso completamente in sale e aceto. Questo eliminerà qualsiasi accumulo di calcare o calcare presente nei buchi. Lascialo in ammollo per circa 7 9 ore.

Passaggio 4

Una volta fatto, usa un ago per eliminare manualmente qualsiasi schifezza rimasta nelle tasche. Ora dai al frontalino un fantastico vecchio scrub.

Passaggio 5

Dopo che tutto questo è stato fatto, rimetti il soffione della doccia o il frontalino come l’hai trovato e accendi di nuovo la fonte d’acqua per la doccia. Apri il rubinetto e verifica se la perdita è stata curata o meno.

Posizionamento di una nuova rondella passo dopo passo

Il passaggio successivo per risolvere il problema quando si sbloccano i fori non ha funzionato, sarebbe eliminare la vecchia rondella nel rubinetto o nel soffione della doccia che è quello di renderlo a tenuta d’acqua, quindi farne una nuova all’interno.

Prima di tutto, controlla che tipo di rubinetto hai. Quando è un rubinetto a due mani per acqua calda e fredda, senti il calore dell’acqua che fuoriesce per capire a quale rubinetto rivolgersi. Se per caso ottieni un rubinetto monoforo, la sostituzione dovrebbe avvenire piuttosto nei pensieri della doccia.

Se si fissa la lavatrice per soffione doccia

Passo 1

Quando hai deciso che in realtà è il copricapo della doccia che richiede una sostituzione della lavatrice, inizia a chiudere nuovamente l’acqua nella tua zona bagno.

Misura 2

Una volta terminato, rimuovere con attenzione il soffione della doccia dal braccio di collegamento individuando il dado a collare e allentandolo. Questo dado si troverà nell’unione visibile tra la testa e il braccio.

Misura 3

Una volta spento, trova la posizione girevole in ferro che viene utilizzata per girare la cuffia della doccia. Sembra proprio quello che stai immaginando in questo momento, una palla di metallo che può muoversi. La rondella sarà direttamente sotto il cuscinetto a sfere girevole.

Misura 4

Ora basta semplicemente staccare la vecchia lavatrice. Fornire una rondella sostitutiva che abbia le stesse dimensioni e spessore e pop specifici del vecchio set di rondelle.

Misura 5

Ora ungete la rondella e ruotatela un po ‘. Una volta fatto, basta sostituire il soffione della doccia e stringere nuovamente il dado del collare. Cambia la tua fornitura d’acqua e fai anche un buon vecchio test.

Se hai stabilito che uno dei tuoi rubinetti freddi o caldi è il tuo problema

Passo 1

In casi come questo, spegni l’acqua alla toilette.

Passo 2

Individua la vite sul rubinetto che sarà intorno al naso o sul lato mediale. Tieni presente che potrebbe nascondersi dietro un piccolo tappo a vite. In tal caso, usa un coltellino tascabile per aprire il cappuccio. Allenta la vite e rimuovi tutto.

Misura 3

Ora prendi il grabber / puller di accordi e provalo. Non appena avrai rimosso la maniglia del rubinetto, osserverai una manica che protegge lo stelo e una guarnizione con quella. Eliminali delicatamente.

Misura 4

Dovresti quindi vedere ciò che è noto come dado esagonale, un dado a sei lati comunemente utilizzato negli impianti idraulici. Avrai bisogno di una chiave a bussola profonda per rimuovere questo dado. Una volta che hai, rimuovi facilmente la vecchia rondella e sostituiscila con una nuova gemella.

Passaggio 5

Puoi approfittare di questa opportunità per sostituire gli altri anelli orizzontali e così via se hai sostituzioni utili e necessarie.

Passaggio 6

Al termine, sostituire la manica e il rivestimento, quindi la maniglia e infine la torsione. Assicurati che sia ben stretto. Apri l’acqua e metti alla prova il tuo lavoro manuale.

Risolvere Una Valvola Deviatrice Difettosa

Nel caso in cui le guide precedenti non abbiano prodotto risultati, devi pulire o sostituire la valvola deviatrice. Questa è la valvola che decide se il flusso d’acqua va alla tua vasca da bagno o doccia. Una volta che ha accumulato troppa sporcizia per accumulo sedimentario o è danneggiato, inizierà a fuoriuscire.

Misura 1

Come prima, il primo passo dovrebbe essere chiudere l’acqua fornita alla toilette. Il solo spegnimento delle docce per la distribuzione dell’acqua non lo taglierà in questa circostanza.

Misura 2

Individua la filettatura della vite che trattiene il rubinetto attaccato al suo stelo. Sarà sul lato o sulla faccia della maniglia del rubinetto. Allentare la vite e quindi rimuoverla.

Misura 3

Utilizza una pinza per rubinetti per staccare il rubinetto dal suo stelo oggi stesso. Fai attenzione a non graffiare o danneggiare l’affare.

Passaggio 4

Quando il gradino è esposto, rimuovere il taglio e il manicotto, quindi il dado esagonale e tirare la valvola deviatrice all’esterno.

Misura 5

Utilizzando un pennello da cucina e aceto, pulire adeguatamente la valvola deviatrice. L’aceto aiuta a rimuovere eventuali depositi di calcare o depositi di calcare sulla valvola, inoltre controlla che non ci siano danni permanenti alla valvola. Se si riscontrano danni, è sufficiente sostituire la valvola con una nuova di zecca identica in tutto e per tutto.

Misura 6

Riposizionare la valvola pulita o nuova nello stelo, quindi sostituire il dado esagonale. Quando il dado esagonale è serrato, reinserire il manicotto e tagliarlo. Ora riavvia la maniglia del rubinetto e fissa saldamente la sua vite. Riattivare l’alimentazione dell’acqua e verificare se il problema è stato risolto.

Installazione Di Una Nuova Valvola A Cartuccia

I rubinetti per doccia, costituiti da un solo, riescono a controllare la temperatura e la velocità dell’acqua utilizzano una valvola a cartuccia all’interno dello stelo del rubinetto. Se questo è usurato o rotto, causa perdite, il passo successivo è scegliere questo ragazzaccio. Rilassati, tuttavia, non è scienza missilistica!

Misura 1

Assicurati come sempre che l’acqua del tuo bagno sia stata chiusa. Dimenticare di farlo potrebbe causare indicibili mal di testa!

Misura due

Togli la testa del rubinetto allentando e rimuovendo la vite che si trova sulla sua faccia o sul lato. Utilizzare un estrattore a maniglia per afferrarlo e rimuoverlo. Assicurati di farlo il più rapidamente possibile per evitare danni inutili alla maniglia o allo stelo del rubinetto.

Misura 3

Ora vedrai un tubo di arresto. Rimuovere quello e anche la clip di fissaggio della cartuccia. Quindi puoi sfilare la rondella. Dopo che questi sono spenti, puoi osservare la cartuccia.

Passaggio 4

Ecco la parte interessante. La maggior parte delle cartucce sono impostate per essere semplicemente capovolte e tirate durante la rimozione. Tuttavia, questo deve essere fatto con attenzione e in alcuni casi con uno strumento specializzato chiamato estrattore di cartucce. Questo può essere acquistato singolarmente ma spesso viene fornito anche con una nuova cartuccia.Utilizzare l’estrattore di capsule o un paio di pinze per ruotare delicatamente la cartuccia in senso antiorario ed estrarla.

Passaggio 5

Ora fai la stessa cosa al contrario con la nuova cartuccia. Inseriscilo e ruotalo finché non senti che è sicuro.

Misura 6

Sostituire la rondella, la clip di fermo della cartuccia e quindi il tubo di arresto. Quindi, sostituire la maniglia del rubinetto. Ora puoi girare la tua acqua e dare un’occhiata per vedere se il flusso è stato risolto.

Quando Chiamare Un Professionista?

A volte questa situazione richiede un idraulico professionista, ma questo dipenderà da te. Bene, potresti aver bisogno dell’aiuto di un esperto anche se non capisci come installare il rubinetto della doccia quando è nuovo di zecca.

Se hai letto questo e ti senti ancora molto perplesso, potrebbe essere meglio non provarlo tu stesso. Se ti mancano gli strumenti necessari e non puoi fornirli, starai sicuramente meglio lasciando che un idraulico faccia il lavoro. Se hai provato queste soluzioni ma l’aspetto della tua doccia sta ancora perdendo, è tempo di chiamare dal professionista per stimare e risolvere il problema. Inoltre, quando non hai assolutamente esperienza nel fai-da-te o non sei sicuro delle tue capacità, sarebbe meglio far entrare qualcuno che abbia allenato per questo. Se commetti un errore potresti finire per accumulare un prezzo ancora maggiore oltre a causare problemi maggiori rispetto al passato.

Alcuni di questi passaggi e guide sono specificamente pertinenti a determinati tipi di rubinetti per doccia ed è necessario che tu provi quelli pertinenti ai tuoi infissi. Questa guida sul modo migliore per riparare una perdita dal rubinetto della doccia è solo fai-da-te, ma non aver paura di chiamare l’idraulico se hai dei dubbi! Spero che il manuale ti abbia portato alcuni buoni vantaggi o almeno qualche intuizione!