Guida All'assorbimento Del Cucciolo Riassorbimento Fetale Del Cane

L’assorbimento del cucciolo si verifica quando una cagna incinta ha uno o anche più feti che si disintegrano nel suo utero a seguito di una malattia o di un diverso tipo di problema di maternità. Il riassorbimento fetale nei cani può verificarsi solo nelle settimane della gravidanza, quando i tessuti sono molli e le ossa non sono ancora formate correttamente.

Sebbene questo sia spaventoso e preoccupante per gli allevatori di cani, il riassorbimento fetale canino sembra verificarsi nell’11% delle gravidanze canine. Si verifica spesso così presto durante la gravidanza da non essere notato. Generalmente, i cuccioli assorbiti non causano complicazioni alla madre cagna.

Che Cos’è L’assorbimento Del Cucciolo?

Comunemente definito in campo medico come riassorbimento fetale canino , un assorbimento canino è un processo biochimico in cui le cellule di un organismo fetale dimorano, in questa circostanza, il cucciolo, inizia a deteriorarsi e decomporsi. Questo è un processo di disintegrazione degli enzimi nel feto quando è ancora all’interno dell’utero che permette una completa obliterazione dell’organismo con conseguente riassorbimento totale. L’assorbimento fetale non deve essere confuso con la riduzione dell’embrione in cui l’embrione viene riassorbito durante una fase precedente della gestazione.

Di norma, dopo un determinato numero di giorni (44 giorni circa), l’assorbimento del cucciolo non può essere raggiunto a causa della maturazione dei tessuti scheletrici, che non possono essere riassorbiti. Per questo motivo , un riassorbimento del cucciolo può avvenire solo attraverso le precedenti fasi della gravidanza quando l’embrione è costituito per lo più da tessuti molli .

La maggior parte degli assorbimenti dei cuccioli sono stati solo uno o due cuccioli nella cucciolata. Tuttavia, può accadere che un’intera cucciolata venga assorbita.

Contrariamente a un aborto spontaneo, il feto non lascia il corpo della madre dopo la morte. Durante il riassorbimento fetale, il corpo della madre inizia ad assorbire il tessuto placentare, seguito dal vero embrione stesso. Il cucciolo che è stato riassorbito scompare letteralmente dall’utero e dalla lettiera. Il corpo dei cuccioli si dissolve nel puro processo chimico e spesso causa molta confusione agli estranei che non hanno familiarità con questo termine. Questo approccio sistematico nel corpo della madre funziona davvero come un vantaggio per lei in quanto è dannoso abortire un feto all’interno di una cucciolata quando gli altri cuccioli resistono e riescono a sopravvivere durante il processo di nascita con successo. L’atto di assorbimento elimina la probabilità che qualcosa di inquietante accada alla mamma durante il resto della gravidanza e al momento del parto.

Un altro termine comune usato per riferirsi a questo processo è chiamato
Vanishing Twin dove i resti di questo feto riassorbito possono essere ottenuti dall’altro gemello o dalla mamma. Per quanto tutto ciò possa sembrare agghiacciante, specialmente per un ignaro proprietario di un cane, questo evento è in realtà abbastanza comune ed è una parte normale dei processi naturali dell’allevamento e della vita dei cuccioli. Secondo vari studi, normalmente, circa l’11% dei cani ha esperienza fetale riassorbimento.

Cause Di Riassorbimento Fetale Nei Cani

Ci sono una serie di ragioni che potrebbero qualificarsi come una causa valida per la calvizie. Alcuni pensano che, a causa della sua presenza naturale, potrebbe essere il modo della natura di preservare i morti o proteggere la madre come meccanismo di sopravvivenza. In entrambi i casi, può essere essenziale essere consapevoli del momento del riassorbimento come indicatore molto utile del motivo per cui si è verificato in primo luogo.

Le principali cause di assorbimento del cucciolo tendono a differire da cane a cane a seconda di molti fattori. La maggior parte delle volte, il proprietario del cane è ignaro del riassorbimento perché il processo può spesso passare inosservato . Un cucciolo potrebbe riassorbirsi prima ancora che i proprietari si rendano conto che la madre è incinta e, nella maggior parte di queste situazioni, purtroppo, una causa non può mai essere determinata. Nel caso in cui il cucciolo riassorbito sia stato scoperto e verificato vivo e successivamente confermato morto, eventi coincidenti e anche lo stato in piedi di un altro cucciolo aiuteranno a stabilire una ragione logica dietro il riassorbimento. Alcuni assorbimenti possono essere dovuti ad agenti infettivi e molti altri causati da agenti non infettivi.

Infettivo

  • Brucella Canis – Normalmente noto come brucellosi, il batterio Brucella Canis può portare all’infezione nella madre modificando i suoi organi riproduttivi ed è considerato estremamente contagioso. La brucellosi è responsabile di un numero di cuccioli nati morti in molti cani di tutte le età ed è nota per causare infertilità.
  • E. Coli -Escherichia coli è un batterio molto comune che si trova nel sangue dei cani che causa la malattia nota come colibacillosi . L’adozione di misure preventive nei cani anziani fa molto per evitare questa malattia. Si consiglia ai proprietari di madri incinte di offrirle nutrimento sufficiente e di tenerla in condizioni eccezionalmente sanitarie. Altri agenti batterici che possono causare riassorbimento sono Streptococcus spp. e Staphylococcus aureus.
  • Herpesvirus canino Questo virus cucciolo appartiene alla famiglia degli Herpesviridae ed è comunemente indicato come il virus che causa il coagulo mortale. In effetti, è documentato che questo disturbo è la principale causa di morte fetale nei cani. La parte più sfortunata di questo virus è il tasso di mortalità del 100% per le cucciolate colpite.
  • Parassiti Questo parassita provoca una malattia nota come toxoplasmosi . È noto che questi parassiti vivono nelle feci dei gatti e altre volte nelle radici del terreno inquinato o anche di frutta e verdura non lavate.

Non Infettivo

  • Genetica – La genetica dei cuccioli può svolgere un ruolo nel determinare se l’embrione sarà adeguatamente sviluppato o meno. Alcune genetiche possono causare malformazioni o addirittura non consentire il pieno sviluppo per consentire la sopravvivenza, consentendo così il riassorbimento.
  • Farmaci – ci sono farmaci particolari che vengono somministrati alle madri che potrebbero modificare le fasi di sviluppo di questo cucciolo. È probabile che una reazione avversa al farmaco possa essere stata la causa del riassorbimento di alcuni dei cuccioli della cucciolata.
  • Nutrizionale – Tutte le madri, sia cuccioli che umane, richiedono nutrimento sufficiente per resistere a una gravidanza. La nutrizione della madre colpisce i bambini e quindi qualsiasi malnutrizione può causare la morte prematura del feto.
  • Difetti di sviluppo/cromosomici – Qualsiasi tipo di difetto riscontrato in uno qualsiasi degli stadi di sviluppo potrebbe portare alla morte prematura di un feto canino. I cromosomi aiutano con l’evoluzione e la crescita delle cellule ea volte anche l’allevamento dei canini in momenti inappropriati può causare difetti. Lo sperma e le cellule uovo, come conseguenza di ciò, possono esaurire o perdere tutte le funzioni con conseguente morte.
  • Ipotiroidismo – Alcuni disturbi endocrini come l’ipotiroidismo possono avere effetti indesiderati sul feto di un cane, spesso con conseguente aborto.
  • Anomalie placentari o uterine – La placenta e l’utero della madre incinta sono gli organi principali che consentono un parto di successo, quindi qualsiasi disturbo nella formazione dell’embrione può comportare alcuni gravi pericoli e persino la morte.
  • Ormoni – Questa sembra essere una delle cause più frequenti di assorbimento fetale nei cani. Ormoni adeguati sono essenziali per sviluppare condizioni perfette nell’intero corpo della madre affinché la riproduzione e l’evoluzione dei feti avvengano in modo naturale.
  • Stress ambientali – Lo stress può devastare il tuo sistema, specialmente durante la gravidanza. Se gli stress ambientali diventano troppo atroci, il corpo può iniziare a smettere di funzionare al suo livello ottimale e quindi portare a varie complicazioni che possono portare al riassorbimento fetale.

Le femmine più giovani e le madri canine per la prima volta tendono ad essere più a rischio con l’assorbimento dei cuccioli.

Altre Cause

È importante essere consapevoli che
i cani più giovani sono più suscettibili al riassorbimento canino rispetto ai cani più anziani , quindi si può prendere in considerazione l’età del cane durante la gravidanza per considerare se questo potrebbe essere stato un potenziale motivo per l’assorbimento. Un altro fattore probabile potrebbe essere una falsa lettura di quanti cani si trovano durante l’ecografia. È possibile che l’operatore ad ultrasuoni possa aver commesso un errore nel conteggio dei cuccioli. Inoltre, è noto che le false gravidanze causano sintomi della gravidanza come produzione di latte e addome allargato, portando così a un falso pensiero di fecondazione quando in realtà non ci sono uova.

Sebbene non succeda spesso, traumi ed eventi casuali possono causare il consumo di alcuni cani. Un duro colpo alla madre o una caduta possono rivelarsi fatali se l’effetto è abbastanza grande da causare lesioni all’utero, alla placenta o ad altri importanti organi del corpo coinvolti nello sviluppo dei piccoli.

Cosa Non Lo Causa

È un malinteso frequente che l’assorbimento del cucciolo sia causato dagli ultrasuoni . Per chi è a suo agio e colto nel ciclo riproduttivo dei cani potrebbe aver conosciuto il dottor Hutchison , esperto di riproduzione canina. In uno dei suoi seminari principali, è emerso questo problema del riassorbimento canino e il dottor Hutchison ha affermato che l’idea che gli ultrasuoni siano un risultato dell’assorbimento canino non è altro che una leggenda metropolitana.

Un Cane Femmina Può Assorbire Un’intera Cucciolata?

Anche se la stragrande maggioranza dei casi di riassorbimento fetale canino capita spesso a solo uno o due cuccioli nella cucciolata , è probabile che anche una cagna assorba tutta la sua cucciolata. Ci sono stati alcuni casi in cui alcuni cani sono apparsi incinti e all’improvviso non hanno più avuto la pancia. Questo potrebbe essere un segno in cui la madre ha perso tutti i suoi cuccioli a causa dell’assorbimento. Questo potrebbe essere un aborto spontaneo canino a grandezza naturale .

Le stesse ragioni che fanno riassorbire tra quei feti valgono anche per l’intera cucciolata. Malattie e malnutrizione alla madre possono causare una serie di problemi che si traducono nella riduzione dei suoi cuccioli se tutti ne vengono influenzati e, di conseguenza, troppo deboli per farcela. È anche possibile che agenti infettivi come batteri e virus possano passare a ciascuno dei feti e provocare un assorbimento spontaneo della lettiera . Sfortunatamente, in questi casi in cui tutti i cuccioli vengono riassorbiti, la mancanza di informazioni adeguate si traduce in domande senza risposta. Poiché non ci sono sopravvissuti in un pasticcio assorbito, non c’è modo di fare paragoni con altri cani che aiutino a indicare un effetto.