Rimozione Della Ruggine Dal Lavandino - 5 Semplici Modi Con Suggerimenti Per La Manutenzione

L’aspetto della tua cucina riflette il tuo senso di attrattiva e consapevolezza. Il lavello della cucina e il suo rubinetto con macchie di ruggine sembrano sporchi e trasmettono un messaggio che non stai prestando abbastanza attenzione alla pulizia. Le macchie di ruggine sono inevitabili, ma è facile eliminarle se sai come rimuovere la ruggine dal lavandino Continua a studiare per scoprire i modi migliori per pulire le macchie del beccuccio in acciaio inossidabile.

Come Rimuovere La Ruggine Da Un Lavandino In Acciaio Inossidabile?

Come Rimuovere La Ruggine Da Un Lavandino In Acciaio Inossidabile

Le macchie di ruggine sono rimovibili se ti occupi del problema nel momento ideale. Le macchie possono diventare permanenti nel tempo, quindi è meglio affrontare questo problema subito quando vedi la ruggine accumularsi nel lavandino. Questo problema è più intenso in un lavello in acciaio inossidabile. È possibile rimuovere la ruggine dal lavello utilizzando detergenti per lavello da cucina come bicarbonato di sodio e limone, aceto e limone, abrasivi alcuni prodotti commerciali, ecc.

1. Bicarbonato Di Sodio E Aceto

1 Bicarbonato di sodio e aceto

La miscela di bicarbonato di sodio e aceto funziona come per magia quando rimuovi la ruggine dal lavello della cucina in acciaio. Questo è un metodo di rimozione affidabile con un alto tasso di successo. È ugualmente efficace per pulire il lavello della cucina in ceramica bianca . Valuta la successiva guida passo passo per rimuovere le macchie dal lavandino.

  • Prendi un bicarbonato di sodio, circa due cucchiai, in una terrina. È possibile versare un po ‘di più se lo desideri.
  • Versare delicatamente solo un po ‘di aceto nel bicarbonato di sodio. Fai attenzione in questa misura, troppo aceto in una volta potrebbe causare una reazione chimica esplosiva.
  • Mescola i due ingredienti prima di ottenere una colla più sottile del dentifricio ma non troppo acquosa.
  • Se la colla sembra acquosa, aggiungi dell’altro bicarbonato di sodio per addensarla.
  • Una volta preparata la pasta, usala sulle macchie di ruggine e attendi almeno 10 minuti.
  • Strofina delicatamente la pasta sulle macchie usando la punta delle dita o il dorso di un cucchiaio. O funzionerà bene.
  • Attendi oltre 10-15 minuti dopo il processo di sfregamento e risciacqua il tutto con acqua e sapone.
  • Se le macchie non vengono rimosse completamente, fare un po ‘di pasta e ripetere la procedura.

2. Limone E Sale

Limone e sale sono due articoli casalinghi disponibili in qualsiasi cucina. Queste cose possono tornare utili quando ti stai chiedendo come lavare le macchie del lavandino in acciaio inossidabile.

  • Lavare accuratamente il lavello con acqua e lavarlo. Blocca lo scarico in modo che nulla vada nello scarico mentre utilizzerai il succo di limone / lime nel lavandino.
  • Distribuire una buona quantità di sale sulla zona interessata e aggiungere il succo di lime / limone. Distribuire uniformemente la miscela sulle macchie di ruggine.
  • Aspetta pazientemente per molte ore, quindi strofina la miscela sulle macchie. Puliscili con uno spazzolino da denti o un panno in microfibra.
  • Strofina le macchie del lavandino con acqua pulita. Ripeti i passaggi se le macchie sembrano ostinate.
  • L’elegante layout del rubinetto della cucina Tulip Design rende la tua cucina semplice e fresca, semplice da abbinare alla maggior parte dei lavelli.
  • Effetto acqua in uscita multifunzionale: impostazione dello spray a 3 vie (STREAM, SPRAY, PAUSE), flusso per il riempimento dell’acqua, spray per il risciacquo, pausa per evitare schizzi in modalità multitask.
  • Facile da installare: abbassa il tubo dell’acqua e del tubo flessibile completamente preinstallato nel rubinetto della cucina per risparmiare tempo sotto il lavandino, non è necessario un idraulico, completa l’installazione fai-da-te in meno di mezz’ora.
  • Facile da usare: una sola maniglia controlla la temperatura dell’acqua e la quantità di circolazione prontamente, il beccuccio girevole a 360 gradi ad arco elevato offre accessibilità al lavaggio a gamma completa, la testa dello spruzzatore torna costantemente al beccuccio dopo ogni utilizzo.
  • Facile da pulire: la finitura superiore alla corrosione e alla ruggine impedisce allo sporco di aderire alla superficie del rubinetto, pulire il rubinetto con un panno è sufficiente nell’uso quotidiano.

3. Carta Vetrata O Tamponi Abrasivi

3 Carta vetrata o tamponi abrasivi

La carta vetrata o i tamponi abrasivi hanno un’efficacia eccellente eliminando le macchie di ruggine fresche che non si sono accumulate a lungo. In caso di macchie leggere, dovresti provare questi abrasivi secondo le seguenti istruzioni.

  • Dovresti usare carta vetrata da 80 a 120 quando strofini i graffi di un beccuccio in acciaio inossidabile.
  • Inumidire leggermente la carta vetrata o i tamponi abrasivi con acqua e strofinare l’area interessata con il lato ruvido dei tamponi abrasivi.
  • Lavare via i residui con acqua una volta completata la pulizia.

4. Prodotti acquistati in negozio

Un individuo può utilizzare detergenti commerciali per ridurre al minimo il fastidio di rimuovere le macchie di ruggine da un lavandino. Alcuni prodotti sono offerti sul mercato formulati per combattere la ruggine e le macchie. È possibile utilizzare un detergente per lavello in porcellana per lavare il lavello in ceramica. Ma dovresti tenere d’occhio la presenza di candeggina in questi prodotti. La candeggina può peggiorare le cose rispetto al passato.

Il dispositivo di rimozione della ruggine Autosol ha un record consolidato di eliminazione delle macchie di ruggine. Puoi anche utilizzare altri prodotti disponibili nella tua località. Assicurati di utilizzarli secondo le indicazioni di utilizzo fornite dall’azienda.

5. Borace E Succo Di Limone

Il mix diborax e succo di limone è davvero un gioiello per eliminare le macchie di ruggine di questo lavandino. Oggi imparerai come pulire una cucina buia in modo efficiente usando un certo rimedio. Segui l’elenco di seguito.

  • Metti insieme mezzo bicchiere di borace in polvere e il succo di mezzo limone e mescola bene.
  • Premere leggermente una spugna sulla miscela e strofinarla sulla zona interessata delle macchie di ruggine.
  • Strofina le macchie con acqua e ripeti la procedura se la macchia persiste.

Bestseller n. 1

Le Cose Da Fare E Da Non Fare Per Mantenere Pulito Il Lavello Della Cucina

Mantenere un lavandino pulito per mantenerlo non ostruito e privo di ruggine richiede alcune cose da fare e da non fare. Se sei in grado di attenersi ai seguenti suggerimenti, otterrai sicuramente un lavello da cucina privo di ruggine e non dovrai mai preoccuparti di come rimuovere la ruggine dal lavandino.

  • Non utilizzare polvere abrasiva forte perché lascerà graffi sulla superficie.
  • Evita di usare lana d’acciaio. È molto abrasivo e può provocare graffi permanenti.
  • È possibile utilizzare una spugna morbida o spazzole di spugna per rimuovere le macchie.
  • Non mettere i tappi di gomma, gli stracci bagnati, le spugne nel lavandino. Possono offrire il lavandino con l’acqua obbligatoria per fare la ruggine.
  • Non tenere le pentole in ghisa nel lavandino. Può causare l’usura dell’acciaio inossidabile e produrre ruggine e macchie.
  • Mantieni il lavandino completamente asciutto quando tutto il lavaggio è finito.

Pulisci regolarmente il lavello della cucina in acciaio inossidabile e conduci una revisione completa almeno una volta alla settimana. Otterrai un lavandino pulito e pulito senza macchie se segui il giusto processo di pulizia con i materiali appropriati. Assicurati di non esacerbare la situazione adottando un metodo di rimozione della ruggine incompetente. Segui le tecniche discusse qui e otterrai sicuramente risultati incredibili.